Servizi per viaggiatori disabili (servizi ferroviari)

L’azienda è attenta alle esigenze delle persone con mobilità ridotta o con disabilità che desiderino viaggiare in treno.

  • Le stazioni di Peschici Calenella, Vico San Menaio, Rodi G.co, Ischitella, Carpino e Cagnano Varano risultano impresenziate (non effettuano servizio di biglietteria). Offrono la possibilità di accesso ai marciapiedi in maniera autonoma, in assenza di barriere architettoniche.
  • Nelle stazioni di Apricena Città e Lucera è possibile accedere autonomamente ai servizi di biglietteria, ai servizi igienici ed ai marciapiedi, in assenza di barriere architettoniche.
  • Tutte le stazioni sono dotate di informazione visiva, mentre le stazioni di Apricena Città e Lucera sono dotate anche di informazione sonora.
  • Nelle stazioni di Foggia e San Severo della rete ferroviaria nazionale, le condizioni di accesso sono quelle garantite dal gestore nazionale.
  • 7 convogli su 16 (elettrotreni ETR) sono dotati di idonei strumenti di accesso alla persona con mobilità ridotta: pedana ribassata con scivolo di approccio, wc adeguati, pulsanti di apertura porte idonei ed alloggiamento riservato.
  • 9 convogli su 16 sono dotati di alloggiamento riservato e wc adeguati.
  • E’ previsto il servizio di assistenza su chiamata, telefonando al numero 0882.228960 (ufficio Informazioni), almeno 48 ore prima della partenza prevista, tutti i giorni feriali dalle ore 7.00 alle ore 19.00.
  • E’ possibile acquistare titoli di viaggio presso tutte le rivendite convenzionate. Ai viaggiatori con mobilità ridotta che rientrano fra le categorie di utenti di cui alla Legge Regionale 31 ottobre 2002 n.18 – art. 30, comma 3 – sono riconosciute gratuità nei limiti disposti dalla predetta norma.