Servizi Ferroviari

La rete ferroviaria, tra le prime a trazione elettrica in Italia, fu costruita nel 1931 e comprende le seguenti linee:

  • Linea ferroviaria San Severo-Rodi-Peschici (Calenelle) di km 78+400;
  • Linea ferroviaria San Severo – Apricena Città di Km 11+700;
  • Linea ferroviaria Foggia-Lucera di km 20+000;
  • Linea ferroviaria Foggia-Manfredonia di km 40+000;

La linea ferroviaria San-Severo-Rodi-Peschici (Calenelle) è a scartamento ordinario, a binario unico, con sistema di trazione elettrico 3000 Volt CC. Nell’ambito dell’esercizio ferroviario, è effettuato dal Dicembre 2011 anche un servizio di treni locali sulla relazione San Severo-Foggia su rete RFI. Rientrano nell’esercizio ferroviario anche le corse sostitutive effettuate con autobus sociali sulle relazioni Cagnano-San Severo e Cagnano S.Nicandro-Portone Perrone nonché quelle effettuate sull’intero percorso, in sostituzione del servizio ferroviario, nei giorni festivi del periodo invernale (dal 1 gennaio al 15 giugno e da metà settembre al 31 dicembre). La Società si è impegnata in importanti opere di ammodernamento e potenziamento del servizio ferroviario che riguardano:

  •  una variante del percorso tra San Severo e la progressiva km 25 per comprendere e servire ferroviariamente anche il popoloso centro di Apricena, le cui opere sono state appaltate nell’anno 2005 e sono in corso d’esecuzione;
  • la “velocizzazione” della tratta Cagnano – Rodi, opera portata a conclusione.

Infine, una apposita rete di autolinee integrative della linea ferroviaria ha la finalità di stabilire opportuni collegamenti tra le località collinari situate a notevole distanza dai corrispondenti scali ferroviari e la linea stessa che viene considerata asse portante dell’intero sistema. Dal 14 Luglio 2009, sulla linea Foggia-Lucera, dopo un periodo di sospensione, è stato riattivato l’esercizio ferroviario a suo tempo soppresso dalle FS. Il servizio sulla linea Foggia-Manfredonia viene effettuato con corse sostitutive di altrettanti treni soppressi da TRENITALIA.