Regolamento di viaggio Autolinee Statali

L’Azienda non assume responsabilità qualora, per cause di forza maggiore, si verifichino variazioni di orario o la interruzione o la soppressione in tutto o in parte di una corsa. Tutti i servizi si effettuano con prenotazione obbligatoria e gratuita del posto. Non sono ammessi viaggiatori sprovvisti di biglietto. Il biglietto deve essere stampato nella forma cartacea prevista dal sistema in uso così come rilasciato dalle rivendite convenzionate. I titoli di viaggio devono essere nominativi. I titoli di viaggio devono essere acquistati presso uno dei punti vendita autorizzati. Possono essere acquistati anche online sul sito www.ferroviedegargano.com. Il viaggiatore che acquista il biglietto online è ammesso a bordo munito anche del solo codice titolo. Il passeggero ha diritto al servizio di trasporto solo se in possesso di valido titolo di viaggio per la tratta, la data e l’orario di partenza indicati. Non sono ammesse variazioni di località di salita e/o discesa o inversioni di percorso. Il passeggero non ha, pertanto, diritto ad un servizio di trasporto diverso da quello indicato sul titolo di viaggio. Gli autobus delle autolinee di interesse nazionale non sono dotati di dispositivo per l’accesso dei viaggiatori con mobilità ridotta. Tutti gli autobus sono dotati di indicatore esterno di destinazione a led luminoso che informa i passeggeri sulla destinazione di ogni singola corsa. È consentito il rilascio della fattura per l’acquisto del titolo di viaggio, a condizione che la richiesta sia presentata nella giornata di acquisto/emissione, a mezzo mail, all’indirizzo ufficio.cp@fergargano.it, corredata della copia del titolo medesimo.

Sanzioni amministrative

Il cliente che, all’atto dei controlli è trovato sprovvisto del titolo di viaggio o in possesso di titolo di viaggio non regolamentare o non conforme per tratta o a tariffa non spettante, ferma restando la disponibilità di posti a sedere, oltre al biglietto di corsa semplice ordinaria per la tratta interessata ovvero alla differenza di prezzo tra la corsa semplice ordinaria ed il prezzo già corrisposto, sarà ulteriormente assoggettato al pagamento di un diritto fisso di € 5,00. In tutti gli altri casi non potrà proseguire il viaggio. Il cliente in possesso di titoli di viaggio contraffatti, oltre alla sanzione prevista, è passibile di denuncia all’Autorità Giudiziaria competente.

Trasporto di bambini
I bambini da 0 a 10 anni hanno diritto allo sconto sulla tariffa ordinaria prevista per gli adulti. Chi accompagna i bambini è responsabile degli stessi per l’intera durata del viaggio. I viaggiatori compresi fra 0 e 14 anni devono obbligatoriamente viaggiare accompagnati da un adulto.

Trasporto di animali
Il passeggero può portare con sé, previo acquisto di titolo di viaggio, animali domestici di piccola taglia purchè trasportati in modo tale da non arrecare disturbo e molestia agli altri passeggeri negli appositi trasportini. Possono viaggiare gratuitamente i cani guida per non vedenti. 

Trasporto di cose – Oggetti smarriti
Il viaggiatore ha diritto al trasporto gratuito, a proprio rischio e pericolo di un bagaglio delle dimensioni di cm 50x30x25 e di peso non superiore a kg 20. In tutti gli atri casi, sempre che il bagagliaio lo consenta, è tenuto ad acquistare un ticket per ogni bagaglio. La tariffa “Bagaglio supplementare“ è applicata a bordo solo dal conducente. Non è assolutamente consentito il trasporto di liquidi, oggetti preziosi, fragili e/o eccessivamente ingombranti o pericolosi. L’Azienda non è responsabile per furti, manomissioni, dispersioni, deterioramento o perdita degli oggetti trasportati. È vietato collocare nel bagagliaio stivato denaro, carte valori, notebook, telefoni cellulari, oggetti di valore e assimilati. L’Azienda si riserva di chiedere il risarcimento al viaggiatore per danni causati, dal suo bagaglio e dal suo comportamento, al patrimonio aziendale. Gli oggetti smarriti rinvenuti a bordo dei mezzi aziendali saranno custoditi ai sensi degli articoli 927 e ss. del Codice Civile.

Cambio della corsa / data di partenza
Il cambio della data o dell’ora di partenza è ammesso a condizione che la richiesta sia effettuata almeno 2 ore prima della partenza prevista, durante gli orari di apertura al pubblico, presso qualsiasi agenzia e/o rivendita convenzionata, previo pagamento di un diritto fisso di € 3,00, la restituzione del titolo di viaggio originale e l’emissione di un nuovo titolo di viaggio. Il cambio è previsto anche per i biglietti acquistati on-line.

Rimborsi
Il rimborso per fatto proprio del viaggiatore è ammesso a condizione che la richiesta sia effettuata, almeno 2 ore prima della partenza prevista, durante gli orari di apertura al pubblico, presso l’agenzia e/o rivendita convenzionata che ha emesso il titolo di viaggio. Il passeggero avrà diritto a un bonus pari al 70 % del prezzo corrisposto, previa restituzione del titolo di viaggio originale. Per i biglietti rilasciati con tariffe promozionali, il rimborso non è ammesso. Il rimborso non è ammesso per i biglietti acquistati online. Per mancata effettuazione del viaggio per fatti imputabili alle Ferrovie del Gargano, il cliente dovrà inviare richiesta scritta di rimborso o di sostituzione corredata del titolo di viaggio in originale entro 30 gg. dal verificarsi dell’evento.

 


FdG È SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE!